News e avvenimenti

FDZ per tutte le vocazioni

> News e avvenimenti > Italia > FDZ per tutte le vocazioni

Velehrad Rep.Ceca, 26-29 gen.

 

Sr. M. Bohuslava Kubačáková, superiora generale delle Suore di San Carlo Borromeo  a nome del Consiglio di Amministrazione della CSMCF (Conferenza delle Superiore Maggiori delle delle Congregazioni femminili), di cui è membro, si è  rivolta a noi FDZ  affinchè  una di noi potesse condividere la sua esperienza riguardo la Pastorale delle vocazioni, durante la riunione del “Team per la Pastorale delle vocazioni in Repubblica Ceca”.


L’Essere stata chiamata a dare la mia testimonianza dell’ esperienza di animazione vocazionale è stato un dono e un impegno unito ad una certa responsabilità.

Nell’incontro con questa piccola porzione di Messe della Repubblica Ceca ho donato con gioia la mia piccola esperienza  e nello stesso tempo sono stata felice di poter far conoscere il carisma del Rogate ricevuto e vissuto da Sant’Annibale Di Francia e oggi da noi sue figlie e figli. La giovinezza e l’entusiasmo di questa piccola chiesa rappresentata dalla varie famiglie religiose maschili e femminili mi ha fatto ancora di più capire come lo spirito di Dio risveglia nei cuori il desiderio di Dio e la voglia e l’esigenza di annunciarlo  agli altri per aiutarli nel discernimento di una sequela. Ho avuto l’impressione di veder realizzato quanto il papa suggerisce nella lettera apostolica : Uscire con maggior coraggio dai confini del proprio istituto per elaborare insieme progetti comuni, in questo caso di evangelizzazione  e pastorale vocazionale . Il comando di Gesù “Pregate  e Andate in tutto il mondo è rivolto ancora oggi a tutti , c’è un’umanità che aspetta….. Il nostro carisma è più che mai attuale e sentito nella chiesa e quindi dobbiamo esserne orgogliose di aver ricevuto questo dono e non farci prendere dalla stanchezza e delusione guardando l’attuale società.  Il Signore della Messe è Lui, a noi la fedeltà e la costanza di essere  intercessori nel suo nome presso il Padre perché susciti nel cuore di tanti giovani la gioiosa risposta .

Ringrazio il Signore che nei 16 anni di lavoro intenso e a tempo pieno nell’animazione vocazionale, mi ha sostenuto e abbondato dei suoi doni, per farmi innanzitutto crescere nella conoscenza di Lui, di me stessa  e degli altri.

Il portare il lieto annuncio agli altri impegna in prima persona a vivere quanto si vuol trasmettere e questo è stato per me motivo per rivitalizzare la scelta vocazionale e vivere con maggior fedeltà la mia appartenenza al Signore Gesù dove mi ha chiamato e continua ogni giorno a chiamarmi e a ripetermi  “ Non temere io sarò con te”.


 



 
Torna alla pagina precedente