Suor M. Teobaldina e Suor M. Carmelita

Villaggio Annunziata

> Suor M. Teobaldina e Suor M. Carmelita

  Suor M. TEOBALDINA RUSSO di Gesù Eucaristia 


 

Al Battesimo Giovanna

Nata a Giardini Naxos (ME) il 11/04/1933

Figlia di Lucio e di  Gaetana Russo

 

Entrata in Istituto (Messina CM) il 08/03/1953

Ammessa al noviziato (Vitt.Veneto) il 07/10/1954

Professa temporanea (Roma) il 07/10/1956

Professa perpetua (Messina CM) il 07/10/1961

 

Deceduta nella comunità

di Villaggio Annunziata il 9 agosto 2020

all'età di 87 anni.


Carissime Madri e Sorelle,

il Signore continua a bussare alla porta del nostro Istituto chiamando Consorelle a godere della gioia delle nozze eterne. Oggi, XIX domenica del tempo ordinario e festa di Santa Teresa Benedetta della Croce, Egli ha chiamato a sé, dalla Comunità di Villaggio Annunziata, all’età di 87 anni, la nostra carissima consorella

SUOR M. TEOBALDINA RUSSO


Ella era nata a Giardini Naxos (ME) l’11 aprile 1933; aveva ricevuto il Battesimo e la Cresima nella parrocchia “Santa Maria Raccomandata” di Giardini.

Entrata in Comunità nella casa di Messina l’8 marzo 1953, il 10 marzo fu ammessa al Postulato per iniziare il suo iter formativo. Il 7 ottobre 1954 fece il suo ingresso al Noviziato  a Vittorio Veneto, il 7 ottobre 1956 emise la professione temporanea, nelle mani di Madre M. Longina Casale  e il 7 ottobre 1961 la professione perpetua a Messina, nelle mani della Madre M. Longina Casale.

Suor M. Teobaldina, quarta di 5 figli, all’età di cinque anni, morto il papà, fu accolta nel nostro orfanotrofio di Giardini insieme alla sorellina di tre anni. Ella racconta che le piaceva la vita di preghiera delle suore, anche se il ritmo delle giornate era abbastanza faticoso, come quello della Comunità religiosa. Quando per motivi vari rientrava in famiglia, non vedeva l’ora di tornare in Istituto perché aveva più fiducia nelle suore. Da ragazzina venne avviata alla maglieria da Suor M. Ersilia e tutte lavoravano tanto, facevano lavori di commissioni. In questo ambiente maturò il desiderio di farsi suora, ma aveva difficoltà a rivelarlo, pregava molto e l’esempio di pazienza di Suor Bibiana, di Suor Ersilia e delle altre suore l’incoraggiava ad andare avanti.

  Suor M. Teobaldina ha trascorso gli anni della sua consacrazione a Dio in diverse nostre Comunità: Sant’Eufemia D’Aspromonte, Giardini, Messina, Taormina, San Pier Niceto, Novara di Sicilia, Trani, Roma e Villaggio Annunziata. Ha ricoperto vari compiti: educatrice nelle comunità educative, lavori di maglieria, sacrestana, refettoriera, dispensiera. Ha lavorato con impegno e costanza fino a quando le forze psico-fisiche glielo hanno permesso.

Affidiamo questa consorella alla misericordia del Padre e preghiamo perché si ravvivi la nostra fede e la nostra speranza nel mistero della Resurrezione e, quando il Signore verrà per le nozze, sentiamo rivolta a noi la Parola che Gesù ci dice nella Liturgia di oggi: “Coraggio, sono io, non abbiate paura!”.

Un caro ed affettuoso saluto a tutte.                             

                                                         Madre Isabella Maria Lorusso

                                                         Superiora Provinciale

Marino, 9 agosto 2020



Suor M. CARMELITA OTERI dello Spirito Santo 


  

 

Al Battesimo Nunzia

Nata a Messina il 11/03/1919

Figlia di Giovanni e Lucia Morabito

 

Entrata in Istituto (Messina CM) il 08/05/1955

Ammessa al noviziato (Roma) il 19/03/1956

Professa temporanea (Roma) il 08/09/1957

Professa perpetua (Messina CM) il 07/10/1962

 

Deceduta nella comunità

di Villaggio Annunziata il 31 luglio 2020,

all' età di 101 anni.


Carissime Madri e Sorelle,

          comunico che oggi, nel giorno in cui la Chiesa celebra la memoria di Sant’Ignazio di Loyola, esempio di luminosa coerenza al Vangelo, il Signore ha chiamato a sé, dalla comunità di Villaggio Annunziata, all’età di oltre 101 anni, la nostra carissima consorella

                              SUOR M. CARMELITA OTERI

          Ella era nata a Messina (ME) l’11 marzo 1919; aveva ricevuto il Battesimo il 14 marzo 1919 e la Cresima l’11 luglio 1948, entrambi nella parrocchia “SS. Annunziata” di Messina.

          Entrata in comunità nella casa di Messina l’8 maggio 1955, alcuni giorni dopo, il 12 maggio, fu ammessa al Postulato per iniziare il suo iter formativo. Il 19 marzo 1956 fece il suo ingresso al Noviziato  a Roma, l’8 settembre 1957 emise la professione temporanea, nelle mani di Madre M. Espedita Ambrosini  e il 7 ottobre 1962 la professione perpetua a Messina, nelle mani della Madre M. Longina Casale.

           Suor M. Carmelita ha trascorso gli anni della sua consacrazione a Dio in diverse nostre Comunità: Messina CM, Sant’Eufemia D’Aspromonte, Roma, Casavatore, Gravina di Catania, Scicli, Braidi, Firenze Settignano, San Pier Niceto, Giardini Naxos, ancora Messina CM e Villaggio Annunziata. Ha ricoperto vari compiti: educatrice nelle comunità educative, guardarobiera, vice Superiora e Superiora in diverse Comunità, educatrice delle giovani negli esternati. Dopo gli anni della malattia vissuti a Messina, ha accettato serenamente il trasferimento nella Comunità di Villaggio Annunziata manifestando, sia nel percorso che nella cameretta della nuova sede, meraviglia e gioia per quanto vedeva attorno a sé: strade, alberi, panorama da poter ammirare e contemplare  per prepararsi gioiosamente, pur nella sofferenza e nella preghiera, all’incontro con lo Sposo celeste.  

          Ringraziamo il Signore per il dono di questa consorella, per la fraterna comunione vissuta e testimoniata nelle varie comunità, per la cura materna verso le consorelle giovani e per il servizio apostolico esercitato, per la vita vissuta come offerta vivente per implorare i buoni operai per la messe del mondo. Preghiamo perché il Signore perdoni le sue fragilità e l’accolga nel suo Regno di pace e di amore.

          Un caro ed affettuoso saluto a tutte, con l’augurio di superare indenni il post Covid-19 e il forte caldo estivo.                                        

                                                         Madre Isabella Maria Lorusso

                                                         Superiora Provinciale

Marino, 31 luglio 2020



 
Torna alla pagina precedente