Albania

> Albania

 

Dal 1967 lo Stato in Albania, chiudendo tutte le chiese, ha impedito alle nuove generazioni di conoscere l’amore di Dio, sopprimendo ogni sentimento religioso. Nel 1990 però si è riaperta la speranza e si è “conquistata la libertà” di culto e di religione. In questa terra sono giunti missionari e religiosi per riaprire il cuore della gente all’incontro con Dio.

 

Nel 1993 anche noi siamo giunte a Pllanë, nel distretto di Lezhë. Abbiamo condiviso con la gente, soprattutto durante la guerra del Kosovo, momenti di dolore e speranza, al di là delle differenze etniche e religiose, per un futuro di pace.

 

Con gli occhi attenti e illuminati dalla fede, vediamo ogni giorno, ovunque, la crescita  di segni di speranza.

 

In Albania sono 2 le comunità con
  Case di accoglienza per minori audiolesi

  Scuola dell’infanzia, primaria e secondaria

  Centro diurno per audiolesi

  Ambulatorio audiometrico

  Ambulatorio medico – infermieristico

  Casa della giovane

  Accompagnamento delle famiglie e bambini dell’Adozioni a Distanza

  Pastorale giovanile vocazionale

  Unione di preghiera per le vocazioni

  Soccorso ai poveri e visite alle famiglie 

  Opere parrocchiali (catechesi e animazione liturgica)

 

 
Torna alla pagina precedente